L’analisi BIA e PHYSIO-Dex©

Valutazione lesioni e traumi muscolari

Lesione muscolare diretta:

Alterazione muscolare-tendinea che può variare da un edema ad una effettiva lacerazione delle fibre muscolari

Quando il trauma è diretto, viene applicata una forza esterna al muscolo e le strutture esterne ed interne vengono premute l’una contro l’altra. La lesione dipende quindi dall’intensità dell’impatto, dallo stato di contrazione del muscolo, dal momento traumatico e dalla lesione muscolare.(Walton M.)

Lesione muscolare indiretta:

Generalmente classificata I/II/III° grado) causata da sollecitazioni eccessive dovute a particolari movimenti ripetuti (scatti, balzi, etc) che generano da una condizione di riposo/rilassamento trazioni e rapide contrazioni esplosive tali da favorire l’insorgenza di lesioni in special modo quando l’atleta è in condizioni di stanchezza.

Nel trauma indiretto, non esiste una forza traumatica esterna e solitamente la principale causa di lesione è una contrazione eccentrica del muscolo.
I muscoli più frequentemente coinvolti sono quelli che contengono una grande percentuale di fibre di tipo II e che attraversano 2 articolazioni: i muscoli posteriori della coscia, il retto femorale e la testa mediale del gastrocnemio

Metodica e Funzioni principali

L’analisi della bioimpedenza (BIA) è un metodo già riconosciuto scientificamente ed ampiamente utilizzato per la valutazione della composizione corporea pluricompartimentale avanzata e dello stato cellulare e muscolare dei vari soggetti.
BIA-Dex® è un analizzatore di impedenza sensibili alla fase (analisi e visualizzazione dell’angolo di Fase, Resistenza e reattanza) che può aiutare il professionista nella valutazione di un particolare distretto muscolare sia a livello cellulare che di fluidi.
In particolare può essere interessante la valutazione sullo stato anatomico, fisiologico e metabolico dei vari distretti muscolari attraverso misurazioni BIA-Dex di Rz resistenza, Xc reattanza e PA angolo di fase.

Nel calcio professionistico ad esempio le lesioni muscolari rappresentano circa il 30% di tutte le lesioni causando nel 25% dei casi, giorni di assenza dall’allenamento e dalla competizione. La maggior parte di queste lesioni sono indirette, principalmente localizzate sui muscoli posteriori della coscia e retto femorale; spesso viene coinvolto l’adduttore e il quadricipite femorale.

Inoltre l’età è un fattore predisponente a lesioni muscolari. In particolare il tricipite surale è spesso coinvolto in infiammazioni/lesioni nei soggetti di età superiore ai 40 anni che praticano intense attività sportive. Ciò è una conseguenza dei cambiamenti legati all’invecchiamento e alla denervazione del muscolo.

Generalmente le lesioni muscolari si verificano nella fase eccentrica della contrazione muscolare dopo un insulto indiretto (sport senza contatto) e dopo un trauma diretto, come negli sport di contatto.

Gonfiore, edema, infiammazione, lesione

Come per la composizione corporea Total body, anche nel segmentale l’applicazione della BIA-Dex® è altrettanto utile nella rilevazione delle variazioni della conducibilità elettrica legata all’idratazione attraverso nonché alle modificazioni a livello delle membrane cellulari.

Un’analisi specifica dei parametri bioelettrici consente di valutare variazioni cellulari, dei fluidi, dell’attività metabolica riconducibili alle prestazioni muscolari durante il periodo di recupero.

Applicazioni

Valutazione e monitoraggio del grado di infiammazione/lesione distretto immediatamente post infortunio e nella fase di recupero

Tecnologia utilizzata

PHYSIO-Dex© viene rilevato mediante l’analizzatore BIA-Dex®

Gestione analisi

Mediante l’utilizzo del software è possibile gestire in modo semplice
le analisi

Grafici e andamenti

PHYSIO-Dex© permette la visualizzazione tramite grafici dello stato della lesione
e del suo recupero nel tempo
– Grafico di valutazione bidirezionale
– Grafico di valutazione cartesiana

Supporter

Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi