Lo stato di malnutrizione può diventare una caratteristica comune nei pazienti affetti da varie patologie in particolar modo quelle tumorali.
Come è stato evidenziato anche in altri articoli, le metodiche per valutare lo stato nutrizionale possono rivelarsi alquanto complesse, pertanto l’utilizzo della BIA si sta rivelando un metodo facile, accurato e non invasivo che può essere utilizzato per valutare contemporaneamente lo stato nutrizionale e lo stato di idratazione di un soggetto.

L’angolo di fase

Utilizzando un analizzatore sensibile alla fase come BIA-Dex® o Bodystat® è possibile misurare e visualizzare direttamente i valori bioelettrici di Resistenza, Reattanza e Angolo di Fase.
In particolare, l’angolo di fase (PhA) rilevato a 50 Khz è uno dei parametri BIA che può riflettere lo stato nutrizionale. L’angolo di fase è rappresentato dal rapporto tra reattanza (Xc) e resistenza (R) misurate dal dispositivo. La Resistenza R è fondamentalmente correlata alla quantità di fluidi presente nei tessuti mentre la Reattanza Xc è l’opposizione a un cambiamento di tensione dovuto alla capacità dei tessuti di immagazzinare energia. Pertanto il Il valore della Reattanza può variare In funzione della quantità di Massa cellulare
Teoricamente, l’Angolo di fase può essere utilizzato come indicatore nutrizionale in quanto lo stato di malnutrizione causa delle alterazioni nell’equilibrio idrico e nell’integrità della membrana cellulare.

 Valutazione nutrizionale

Nella pratica clinica l’Angolo di fase è stato ampiamente utilizzato come strumento di valutazione nutrizionale in pazienti varie patologie: cardiovascolari, renali, epatiche, tumorali, etc. Nei vari studi viene spesso riportato che la riduzione della Fase è associata ad uno stato nutrizionale ridotto.

La perdita di appetito è tra le principali cause; la leptina e la grelina oltre a svolgere un ruolo importante nella regolazione dei segnali di controllo dello stesso, unitamente all’albumina e ai fludi extracellulari ECW sono tra i fattori correlati in modo significativo con l’Angolo di fase.

I Fluidi extracellulari

L’aumento dei fluidi extracellulari ECW è causato anche dall’aumento della permeabilità vascolare e dalla diminuzione della pressione oncotica. L’aumento della ECW inoltre può ridurre la perfusione tissutale provocando una reazione infiammatoria.

Malnutrizione:
↓ Appetito
↓ Angolo di Fase
↓ ICW
↑ ECW
↑ ECW/ICW

Come utilizzare la BIA
Attraverso l’esame BIA e i valori di Resistenza, Reattanza e Fase (PhA), il software specifico è in grado di elaborare e valutare i fluidi corporei e lo stato nutrizionale del paziente

I parametri indicativi sono:
– Scala Stato Nutrizionale e Idratazione
– Pha Angolo di Fase
– ICW Acqua intracellulare
– ECW Aqua extracellulare
– ECW/ICW rapporto fluidi extra/intracell
– FMI Indice tessuto adiposo
– FFMI Indice Massa Magra
– BCMI Indice Massa cellulare
– SMI Indice di massa muscolare (Valutazione presenza di sarcopenia)

Generalmente vengono considerati a rischio/malnutrizione i soggetti con un Angolo di fase PhA inferiore
a 5° (PhA <5 °). I valori misurati vengono raffrontati con i relativi cut-off in funzione dell’età, sesso e corporatura.

L’angolo di fase è un metodo lineare per misurare la relazione tra resistenza elettrica (R) e reattanza (Rc).
Angoli di fase inferiori alla media sembrano essere coerenti con bassa reattanza e sono riconducibili a perdita cellulare o alterazione della permeabilità della membrana cellulare.
Esiste una differenza significativa nell’angolo di fase tra soggetti sani e con patologie.
La Fase aumenta con il miglioramento dello stato clinico e il livello di qualità della vita.
Pertanto condizioni di malnutrizione, sarcopenia, infiammazione e perdita di massa cellulare/muscolare BCM sono inevitabilmente associate ad una riduzione del valore di Angolo di fase.
Quando sono necessari confronti ripetuti della composizione corporea, la metodica BIA può essere estremamente utile.

 


mascaretti srl facilities – composizione corporea
Via Mamiani 24-26 – 60125 Ancona – Tel. 071.2071338 – Fax 071.2071345
Info@mascaretti.it   composizionecorporea.com

BIA-Dex® è un marchio registrato di proprietà della mascaretti srl
Copyright © 2015 La documentazione all’interno di questo sito è di proprietà della mascaretti srl

 

Torna alla lista articoli

Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi